ULTIMI POST

Pubblicato il 06/03/18e aggiornato il

Lago di Garda in camper tra Lazise e Sirmione

Lago di Garda in camper

Itinerario in camper sulla sponda sud-est del Lago di Garda. Visitare due delle perle del Lago più grande d'Italia: Lazise e Sirmione dove il medioevo è ancora di casa. Cosa vedere e dove sostare in camper durante un weekend.





LUOGHI VISITATI: Lazise, Sirmione    


Il Lago di Garda è una delle mete che preferiamo per trascorrere un weekend o un ponte in camper.
Qui il tempo sembra rallentare per consentire al turista di rilassarsi e deliziarsi con le bellezze del luogo: paesi da cartolina affacciati sulla riva del Lago, colorati tramonti, attrazioni turistiche per tutta la famiglia.

Anche in questa occasione optiamo per la sponda veneta e scegliamo di fare nuovamente sosta al Camping Municipale di Lazise.
Se cercate qualche alternativa di sosta sempre a Lazise, potete consultare il nostro articolo dettagliato, in cui segnaliamo dove Sostare in Camper a Lazise.

In  questo articolo vi forniremo un'idea per trascorrere due o tre giorni, con suggerimenti su cosa fare e vedere.

Il Camping Municipale è un ottimo punto di appoggio grazie alla sua centralità al paese e vicinanza ai mezzi pubblici.
Dispone dei soli servizi essenziali, a differenza di altri sul lago con piscine e negozi, ma per le nostre esigenze è perfetto.

Il camping Municipale non accetta prenotazioni ma è possibile trovare piazzole libere soprattutto arrivando in mattinata.


INDICE DELL'ARTICOLO


- 1 GIORNO: Bernezzo - Lazise (348 Km)


Partiamo da casa la mattina e ad Asti ci immettiamo sull'A7 che ci porta fino a Peschiera del Garda; da qui in una decina di chilometri raggiungiamo il paese di Lazise.

E' poco prima di pranzo e riusciamo a trovare delle piazzole libere; ci sistemiamo con calma in una bella area non lontana dai blocchi sanitari.   

Nel pomeriggio facciamo una passeggiata in centro.

Lazise si trova sulla sponda orientale del lago di Garda ed è un bellissimo borgo il cui centro pedonale lo rende a misura d'uomo, tanto da essere visitato dai turisti per tutto l'anno. 

Da subito è possibile apprezzare i begli edifici, il suo lungolago curato ed elegante e le sue vivaci piazzette animate da bar e locali. 
Di epoca romana, raggiunge notevole importanza nel Medioevo quando, come primo comune libero del Garda, diventa uno dei centri commerciali rilevanti. 

L'impronta medievale la si può vedere dalle sue mura, erette dagli Scaligeri nel XIV Secolo, e ancora prevalentemente intatte, dalla Rocca e dal Castello che, costruito prima dell'anno mille, è uno tra i meglio conservati della zona.
Vista del Castello di Lazise sul Lago di Garda


Altri edifici storici di interesse sono la Dogana Veneta costruita nel 300 ed utilizzata nel corso degli anni per numerosi scopi (controllo merci, industria del cotone, mercato, arsenale, produzione del nitro e infine Casa del Fascio), la Chiesa di San Nicolò situata vicino alla Dogana Veneta e la Chiesa dei Santi Zenone e Martino

La Chiesa di San Nicolò e la Dogana Veneta di Lazise


L'aspetto più piacevole è indubbiamente il passeggiare tra i vicoli del centro o sul suo meraviglioso lungo lago. 

Gli scorci da cartolina sono numerosi ed è altrettanto rilassante curiosare o fare acquisti tra i tanti negozi o sedersi ad un tavolino per sorseggiare un aperitivo.
Una delle vie del centro di Lazise


E' ormai tardo pomeriggio quando rientriamo in campeggio per la cena e la notte.



- 2 GIORNO: Lazise - Sirmione - Lazise


In questo nostro secondo giorno sul Lago decidiamo di visitare la cittadina di Sirmione sfruttando la comodità del trasferimento in battello. 
Da Lazise c'è l'attracco con tratte che coprono tutto il lago.

La tariffa varia a seconda della distanza con numeri di tratta che vanno da 1 a 7 (es. Lazise - Sirmione tariffa 4 € 9,80 sola andata).
E' anche possibile fare un biglietto giornaliero per l'intero lago, per il basso lago o per l'alto lago

Prendiamo il battello a metà mattinata godendoci la piacevole traversata fino a Sirmione.

Sirmione è definita la Perla del Garda per la bellezza del suo centro storico e del paesaggio che la circonda. 

Abitata fin dall'età del Bronzo viene scelta dai romani come luogo di vacanza tant'è che, testimonianza di quell'epoca, sono le Grotte di Catullo che conservano affreschi del I e II secolo a.C.
Grotte di Catullo viste dal Lago

Il suo centro storico è invece contornato da mura e protetto dall'imponente Castello Scaligero che rendono la cittadina un autentico gioiello.
Castello Scaligero di Sirmione


La sua importanza turistica è testimoniata dal vasto numero di strutture ricettive presenti, nonché dei vari negozi di souvenir ma anche di abbigliamento e dalla sua area termale.

Passeggiamo per i suoi vicoli, dove ogni angolo sembra uscire da un quadro appena dipinto ed il profumo delle piante di gelsomino inebria l'aria.
Una delle tipiche vie del centro di Sirmione
Edificio in pietra nel centro di Sirmione




Si è ormai fatta l'ora di pranzo e decidiamo di provare il Leo's Hamburgeria.

A parte la lunga attesa mangiamo molto bene e usciamo da locale sazi e soddisfatti.

Il tempo inclemente ci preserva un improvviso temporale che ci costringe, insieme ad altri turisti, a rifugiarci per un po' sotto le tende di bar e negozi che offrono un luogo parzialmente asciutto.

Dopo una breve passeggiata sul bel lungolago riprendiamo il traghetto che ci riporta a Lazise.

Il bel Lungolago di Sirmione

- 3 GIORNO: Lazise

Decidiamo di dedicare l'intera giornata al riposo senza spostarci da Lazise.

Ammirare la tranquillità delle acque del Garda è sempre piacevole e rilassante.

Esempio di fauna del Lago di Garda

Trascorriamo la mattinata effettuando qualche acquisto di prodotti tipici tra cui il vino bianco Custoza, scoperto durante la nostra prima visita alla città ed ora diventato immancabile.

Nel pomeriggio, vista la bella giornata, optiamo per far divertire Tommy al bel parco giochi che si trova all'inizio del centro storico. 


L'ampia area verde offre le classiche attrazioni quali altalene e scivoli ed una zona con giostrine per i più piccoli, gonfiabili ed altre strutture ludiche

Per cena scegliamo di gustarci una buona pizza e ci orientiamo verso la Taverna Marconi che con la sua splendida ubicazione, in parte affacciata sul lago, offre una visuale incantevole e riserva un conto più che onesto; che dire se non che il locale è assolutamente da consigliare?
Tramonto sul porticciolo di Lazise


- 4 GIORNO: Lazise - Bernezzo (348 Km)

La nostra breve vacanza si è ormai conclusa e la mattina, dopo la colazione ed aver sistemato il camper, ripartiamo per casa, cercando di evitare così il traffico del rientro.

Percorriamo l'autostrada ancora sufficientemente sgombra, arrivando a casa nel primo pomeriggio.

Come ogni volta, il lago di Garda riesce ad incantarci e regalarci nuove emozioni.

Stiamo già pensando a quali saranno i prossimi paesini della zona che andremo a visitare.

Noi tre di ViaggiamoHg a Lazise



Per Bambini

- Gita in battello sul lago per raggiungere Sirmione;.
- Passeggiata sul lungolago osservando cigni, anatre e paperelle che placide nuotano nel lago;
- Giri su scivoli, altalene e giostrine presenti nell'ombreggiato e bel parco giochi di Lazise.




Indirizzi Utili


DORMIRE

- Campeggio Comunale, Viale Roma 7 - 37017 LAZISE (GPS 45.508130, 10.731795)


MANGIARE

- La Taverna Marconi,  Via Albarello 33 - 37017 LAZISE (GPS 45.506337, 10.731090) 
- Leo's Hamburgeria, Via Colombare 96, 25019 SIRMIONE (BS) (GPS 45.467825, 10.607075)



SITI UTILI

https://www.navigazionelaghi.it/lago-garda.aspx    





Ti potrebbero anche interessare

 
Gardaland il Parco
Gardaland in Camper
   
Visitare il Lago di Como
       Lago di Como in camper      
 
Visitare Bardolino
Bardolino in camper



Nessun commento:

Ti è piaciuto questo articolo?

LASCIACI UN COMMENTO