ULTIMI POST

domenica 15 dicembre 2019

Alla scoperta di Gardaland: Visitare il Parco divertimenti più grande d'Italia


La Magia di Gardaland: cosa vedere e guida a quali attrazioni fare in una giornata al parco? Andiamo alla scoperta del Parco di Divertimenti più grande d'Italia dove i sogni diventano realtà



Gardaland è il parco di divertimenti più grande e conosciuto d'Italia, nato sulle rive del Lago di Garda nel 1975.
Se avete figli o per un giorno volete tornare bambini, allora questo è il posto che fa per voi; una volta varcati i cancelli d'ingresso vi ritroverete in un mondo fatto di magia e divertimento dove anche i sogni possono diventare realtà.
Il parco, in continua evoluzione, è suddiviso in varie aree tematiche, rinnovandosi di anno in anno con attrazioni sempre nuove che possono essere suddivise in tre tipologie: adrenaliniche per i più coraggiosi, adventure per tutte le età e fantasy adatte anche ai più piccoli.



Storia di Gardaland

Il parco venne inaugurato a Castelnuovo del Garda il 19 luglio del 1975 grazie all'idea di Livio Furini, imprenditore Veronese rimasto fogorizzato dalla visita al parco Disneyland in California. All'epoca era composto da 21 attrazioni ed il primo anno ricevette circa 100.000 visitatori. 
Il successo arrivò sin da subito perché, un po' come il sopracitato Disneyland, era stato in grado di amalgamare le attrazioni a meravigliose e dettagliate scenografie, che non lo rendevano solo un parco giochi ma un "Mondo fantastico" vero e proprio. 
Nei primi anni ottanta il Parco vantava oltre il milione di visitatori l'anno, accrescendo il numero di attrazioni, rimodernando le più vecchie o sostituendole con proposte innovative.
Nel 2004 diventa il primo parco italiano a dotarsi di un hotel a tema interno Il Gardaland Hotel, che verrà affiancato nel 2016 dall'Adventure Hotel e nel 2019 anche dal Magic Hotel.
Il 2008 sarà l'anno dell'inaugurazione del Gardaland Sea Life, l'aquario tematizzato che andrà ad unirsi alla famiglia di Gardaland mentre il prossimo 2020 sarà l'anno del 1° Legoland Water Park in Europa.


Spettacoli di benvenuto

Cinque minuti prima dell'apertura dei cancelli è possibile assistere ad un breve spettacolo con ballerini in costume che fa da incipit a quello che ci attende.


Entrati nel parco si da il via al divertimento, impossibile restare estranei alla magia che ci investe e al desiderio di ritornare bambini.


Le Attrazioni

Tra le Attrazioni Fantasy troviamo:
  • L'Albero di Prezzemolo: storica attrazione
  • Prezzemolo Land: tanti scivoli e giochi d'acqua
  • Prezzemolo Magic Village: area dedicata ai più piccoli 
  • Peppa Pig Land: area dedicata al famoso cartone con la casa di Peppa, il trenino di nonno Pig, la nave dei pirati e le mongolfiere
  • Doremifarm: alla scoperta della fattoria a bordo di trattorini
  • Kung Fu Panda Academy: area tematizzata con attrazioni adatte anche ai più grandi.
  • Baby Pilota
  • Baby Corsaro
  • Baby Canoe
  • Baby Cavalli
  • Funny Express: un trenino che accompagnerà nel regno della fantasia
  • Giostra Cavalli
  • Flying Island: ascensore panoramico rotante che arriva a 50 mt di altezza
  • Transgardaland Express: il trenino storico che attraversa parte del parco
  • Monorotaia: il trenino panoramico
  • Ortobruco tour: le montagne russe per i più piccoli
  • Superbaby
  • Peter Pan
  • Foresta incantata: la nuova attrazione del 2019; un percorso nella foresta per combattere la strega malvagia grazie all'aiuto di una pietra magica.





Le Attrazioni Adventure un po' per tutte le età sono:
  • I Corsari: una delle nostre preferite; un viaggio senza ritorno alla scoperta del mondo dei pirati, alla ricerca del tesoro.
  • San Andreas 4D: teatro in 4D con spettacolari effetti speciali
  • Mammut: divertentissime montagne russe adatte anche ai bambini sopra il metro di altezza
  • Fuga da Atlantide: alla ricerca della civiltà perduta su una barca che effettuerà una discesa in picchiata di 16 mt.
  • Jungle Rapids: la nostra preferita in assoluto; una discesa in gommone tra le rapide. Quest'anno abbiamo dovuto rinunciarvi, non essendo adatta a bambini sotto 1,20 mt
  • Colorado Boat: l'attrazione più conosciuta; un divertente viaggio a bordo di un tronco galleggiante 
  • Ramses il Risveglio: un viaggio nell'antico Egitto armati di pistole laser



Mentre le Attrazioni Adrenaline dedicate ai più coraggiosi sono:
  • Sequoia Magic Loop: un percorso che raggiunge l'altezza massima di 30 metri e compie inversioni a 360°
  • Shaman: Montagne Russe con doppio giro della morte nel mondo degli indiani d'America
  • Oblivion: Montagne Russe a caduta in picchiata verticale
  • Raptor: Montagne Russe sospesi nel vuoto
  • Blue Tornado: Montagne Russe a bordo di un jet supersonico
  • Space Vertigo: torre di lancio di 40 mt. con discesa nel vuoto
  • Magic House: l'illusione nella casa di Prezzemolo.





Le Aree Tematiche

Uno degli aspetti che rende magico il parco è la presenza di aree tematizzate in cui, oltre ad alcune delle attrazioni sopracitate, si trovano negozi di souvenir, ristoranti, bar e chioschi; ci si può trovare nell'antico Far West e subito dopo  in un covo di bucanieri, passeggiare nell'incanto delle Mille e una Notte e terminare nella Cina di Kung Fu Panda o tra i cavalieri in un Castello Medievale.




Gli Spettacoli

Se le attrazioni non fossero sufficienti, ci si può rilassare assistendo ad uno degli spettacoli proposti ogni giorno, in orari prestabiliti. 
Quest'anno sono in programma: Magic Element Show, La Fata delle Bolle, Gardaland on Broadway 2. 



Punti Ristoro

Per placare i morsi della fame o soddisfare ogni golosità, sono presenti nel parco numerosi locali ristoro tra fast food, bar, ristoranti, chioschi di cui ne citiamo alcuni:
  • Cotoletteria Atlantide: Novità del 2019
  • T-Rex Restaurant: con carne alla brace
  • Covo dei Bucanieri: fast food
  • Blue Tornado: fast food
  • Buffalo Ranch: salsicce, pollo e costine grigliate
  • Locanda del Corsaro Nero
  • Pizzeria Saloon
  • Ristorante Aladino: il ristorante Self Service più antico di Gardaland
  • Merlino Stube: birreria
  • Hacienda Miguel: tutti i sapori del Messico

Informazioni Utili

PARCHEGGIO:
Vi sono ampi parcheggi per il parco, in cui non è possibile sostare la notte ma soltanto negli orari di apertura (apertura parcheggio 1 ora prima dei cancelli del parco).
I parcheggi sono a pagamento al costo di € 6,00 giornalieri sia per auto che per camper, per le moto il parcheggio è gratuito.
Noi abbiamo scelto l'opzione bus non ricordando se l'area adibita al parcheggio biciclette fosse sufficientemente sorvegliata ma appureremo successivamente che è possibile raggiungere il parco con le bici, in tutta tranquillità.
Per il bus è possibile acquistare il biglietto direttamente sul mezzo con sovrapprezzo di € 0,80 oppure all'ufficio turistico, come abbiamo fatto noi il giorno precedente, (i prezzi variano a seconda delle tratte; quella per Gardaland ha un costo di € 2,00 sola andata).



BIGLIETTI:
Ricordiamo che è possibile trovare varie offerte e sconti sui biglietti ed è pertanto consigliabile informarsi precedentemente su quali siano le tariffe migliori (acquisto online, acquisto online a giorno stabilito, sconti groupon o varie associazioni, 3x2...), i bambini al di sotto del metro di altezza entrano gratis mentre pagano tariffa ridotta quelli al di sotto di m. 1,20; noi abbiamo usufruito di un coupon che consentiva, con l'acquisto di due biglietti a tariffa intera, un terzo biglietto omaggio.



Come Arrivare

Gardaland si trova sulla sponda Veneta del Lago di Garda in provincia di Verona. Provenendo dall'A4 uscire a Peschiera e proseguire sulla SR249. 



Indirizzi Utili


https://www.gardaland.it/




18 commenti:

  1. Sai che non vado a Gardaland da una vita? Forse l'ultima volta che ci sono stata gli "highlights" del parco erano proprio i Corsari e le montagne russe, o comunque queste due attrazioni sono quelle che ricordo meglio. Ma parliamo di secoli fa…
    Per esempio non sapevo nemmeno che ora ci fossero degli alberghi interni e la cosa di dormire nel parco mi ispira tantissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi non li abbiamo mai usati ma soprattutto gli ultimi due che sono più tematizzati devono essere davvero carini. La dislocazione esatta non la conosco, credo subito fuori dai cancelli ma raggiungibili con la loro navetta interna. I parchi di divertimento sono l'occasione per tornare un po' bambini e la cosa mi piace molto.

      Elimina
  2. Ci sono stata tantissime volte! È il parco della mia infanzia. Ora che sono mamma ci sto tornando di nuovo, con mio figlio che ovviamente diventa matto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella nostra famiglia non so chi sia quello che impazzisce di più quando andiamo in un parco di divertimenti.

      Elimina
  3. E' una vita che non vado a Gardaland. Alla mia epoca non c'erano tutte queste attrazioni! E mi ricordo anche la prima che ci sono stata: a 4 anni in gita con la scuola materna! Che bellezza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente il parco si è rinnovato molto nel corso degli anni, in alcuni casi con attrazioni di eccezione in altri con qualche flop. Ma il fatto di variare è un arma vincente.

      Elimina
  4. Gardaland l’ho visitato ormai 22/23 anni fa forse è il caso di tornare con mia figlia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se torni lo troverai cambiato tantissimo e immagino che tua figlia possa divertirsi un mondo... e non solo lei.

      Elimina
  5. L’ultima volta avevo 18 anni o su per giù.. chissà com’è cambiato! Dovrò portarci i bambini che sicuramente apprezzeranno.
    Julia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi andando a distanza di 3/4 anni troviamo già cambiamenti ma forse il bello e la fortuna di Gardaland è anche questa.

      Elimina
  6. È una delle prossime mete dove portare nostro figlio..grazie per le dritte, utilissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un piacere poter essere stata utile. Vedrete come vostro figlio si divertirà e so già... anche voi genitori ;)

      Elimina
  7. gardaland un luogo meraviglioso dove andare coi bambini, ma che permette agli adulti e genitori si tornare da bambini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi quando andiamo in un parco di divertimenti diventiamo più piccoli di nostro figlio.

      Elimina
  8. Ho dei ricordi bellissimi legati a Gardaland! Ci sono stata da piccola, e mi sono divertita tantissimo! Parco e attrazioni meravigliose :) In primavera ci voglio assolutamente tornare, è da troppo tempo che sogno di farlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io mi diverto tantissimo ogni volta che ci vado. Penso di essere più bambina di mio figlio in queste occasioni

      Elimina
  9. Andiamo ogni anno, e abbiano addirittura organizzato i nostri 40esimi compleanno qui, portando i nostri amici. Cena al gardaland hotel e giostre per tutti. Ora siamo in trepidazione per il nuovo lego park!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi amiamo i parchi di divertimento. Riusciamo a divertirci quasi più di nostro figlio. Sarà che è l'occasione per tornare bambini per un giorno.

      Elimina

LASCIACI UN COMMENTO