ULTIMI POST

Pubblicato il 28/12/20e aggiornato il

L'Ecomuseo d'Alsazia: cosa vedere in Alsazia con i bambini

 

Ecomuseo d'Alsazia in Camper


A Ungersheim, poco distante da Mulhouse, si trova uno degli Ecomusei più grandi d'Europa. Stiamo parlando dell'Ecomuseo d'Alsazia, meta perfetta se si viaggia con bambini. Cosa vedere, dove sostare in camper e cosa fare all'Ecomusée d'Alsace? 


L'Ecomuseo d'Alsazia, situato a circa 15 Km. da Mulhouse rappresenta una tappa ideale se si visita l'Alsazia in famiglia. 

Seppur non così noto ai più, questo Ecomuseo è uno dei più belli e grandi d'Europa, nonché il più grande di Francia, e pertanto abbiamo deciso di inserirlo nel nostro tour in camper in Alsazia tra paesi da fiaba e testimonianze belliche

In che cosa consiste questo Museo?
Vi accorgerete ben presto che l'Ecomusée d'Alsace è un vero e proprio parco in cui poter trascorrere, divertendosi, l'intera giornata, tra edifici da scoprire, antichi mestieri, animazioni quotidiane, feste tradizionali, esposizioni, punti ristoro e passeggiate in barca o calesse.


Prima di partire:

Potete acquistare in anticipo i biglietti di ingresso all'Ecomuseo.
La cancellazione è gratuita fino a 24h ore prima.

-> Cliccate QUI per informazioni e acquisto dei biglietti.



INDICE DELL'ARTICOLO


Cos'è l'Ecomuseo d'Alsazia

Nel 1971 un gruppo di Alsaziani da il via ad un progetto di salvaguardia della regione, che prevede il recupero di edifici tradizionali.

Nel 1980 una prima casa viene salvata dalla demolizione e ricostruita nel territorio di Ungersheim, a 15 km. da Mulhouse, dando inizio all'Ecomuseo d'Alsazia che aprirà le sue porte ai visitatori il 1 giugno 1984.
Oggi sono più di 75 gli edifici Alsaziani, risalenti agli inizi del XX secolo, che sono stati smontati dai loro villaggi d'origine e rimontati secondo i metodi tradizionali.

Troviamo case, scuola, chiesa, insieme a circa 40.000 oggetti dell'epoca.
L'intento dell'Ecomusée d'Alsace, oltre a ricreare un paese d'antan, è quello di preservare il patrimonio della zona e trasmettere le tradizioni regionali alle nuove generazioni.

Gli interni degli edifici accolgono antichi mestieri e attività del passato, che possono essere ammirate e scoperte dal visitatore: un'esperienza fuori dal tempo, in grado di affascinare ed incuriosire. 
Alcuni degli edifici tradizionali nell'Ecomuseo d'Alsazia


Biglietti e orari di accesso all'Ecomuseo d'Alsazia

I biglietti di ingresso all'Ecomuseo d'Alsazia possono essere acquistati in loco presso la biglietteria, sul sito on-line oppure potete risparmiare tempo ed acquistarlo direttamente da QUI, con annullamento gratuito fino a 24h prima:  ACQUISTA IL BIGLIETTO

Tariffe:
- adulti € 15,00
- ridotto € 13,00
- bambini 4-17 anni  €10,00
E' inoltre prevista una tariffa per orario corto, con ingresso al parco dopo le 16:30. 
Tariffe orario corto:
- adulti € 7,50
- ridotto € 7,50
- bambini € 5,00.


Se si è in possesso del Pass'Alsace è possibile entrare gratuitamente. 
Per maggiori informazioni o per l'acquisto potete andare al link seguente:
Se si è in possesso del Mulhouse City Pass è possibile entrare a tariffa ridotta o gratuita (se si sceglie questo museo per l'entrata free). Per maggiori informazioni o per l'acquisto:
https://www.tourisme-mulhouse.com/fr/reservez/mulhouse-city-pass.html
L'Ecomuseo d'Alsazia è aperto solitamente da Aprile al 1 Novembre, dal martedì alla domenica, con orari che variano dalle 10:00/11:00-19:00 per la stagione estiva alle 10:00/11:00-18:00 per la bassa stagione.
Vi consigliamo in ogni caso di consultare il sito ufficiale.

Visita all'Ecomuseo d'Alsazia

Una volta superata la Biglietteria, ci si trova immersi in un vero e proprio villaggio d'altri tempi. 

All'interno del parco sono dislocati 75 edifici originali alcuni dei quali visitabili all'interno mentre gli oggetti raccolti, facenti parte di collezioni autentiche, sono oltre 40.000, databili tra il 1850 e il 1950.

Tra gli edifici, alcuni sono adibiti ad abitazioni e fattorie con tanto di recinto per animali o magazzino per deposito attrezzi e macchinari agricoli.
L'interno e gli arredi di un abitazione dell'Ecomuseo d'Alsazia


Gli animali nel recinto delle fattorie all'Ecomuseo d'Alsazia

Altre strutture rappresentano invece negozi e botteghe.

In determinate ore del giorno è possibile osservare gli artigiani al lavoro, che nei loro laboratori, secondo i metodi tradizionali, realizzano le proprie opere.

Non sarà difficile ritrovare il barbiere, la distilleria, la falegnameria, la panetteria, la vetreria, il liutaio, il calzolaio, il fabbro, l'opificio, il vasaio, il sellaio, il cordaio e il bottaio.
Affascinante il piccolo negozio con la bilancia, i tanti cassetti che contenevano la merce in vendita ed i prodotti esposti.
Uno degli artigiani al lavoro nel suo laboratorio dell'Ecomuseo d'Alsazia

La sala del barbiere all'Ecomuseo d'Alsazia

Atelier di ceramiche all'Ecomuseo d'Alsazia
Laboratorio di Falegnameria all'Ecomuseo d'Alsazia


Il negozio con oggetti d'epoca all'Ecomuseo d'Alsazia

E come ogni villaggio che si rispetti, naturalmente non potevano mancare la scuola, gli orti, il mulino ad acqua, la chiesa ed il forte con torretta di avvistamento.
Il Mulino ad acqua all'Ecomuseo d'Alsazia

La scuola non poteva mancare all'Ecomuseo d'Alsazia

Mentre si passa da un edificio all'altro, oltre alle rappresentazioni degli antichi mestieri, ci imbattiamo in scene di vera e propria vita quotidiana: i bambini che vanno a scuola, il cavallo con il carretto che accompagna il padrone nei campi.

Tutto ci riporta ad un tempo ormai passato ma che vuol essere ricordato e tramandato.
Nelle belle giornate è inoltre possibile partecipare a mini tour in calesse o sulle barchette che percorrono il canale. 


MANGIARE ALL'ECOMUSEO D'ALSAZIA

Se decidete di trascorrere all'Ecomuseo d'Alsazia  l'intera giornata, o buona parte di essa, potete trovare dei punti ristoro ma anche numerosi tavoli picnic lungo tutto il parco.

LA FESTA DI PAESE

Durante alcuni giorni di agosto è infine possibile assistere alla rievocazione di una Festa di Paese con tanto di giostre e chioschi tipici dell'evento. 
Per conoscere le date esatte, programmate annualmente, vi rimandiamo al sito ufficiale: https://www.ecomusee.alsace/ 



Dove parcheggiare o sostare in camper all'Ecomuseo d'Alsazia

Antistante l'Ecomuseo è presente un ampio piazzale in cui è possibile parcheggiare gratuitamente l'auto ma anche sostare in camper, sia di giorno che di notte.

Se invece preferite pernottare in un campeggio, oltre a ricordarvi che quasi ogni paese d'Alsazia ne possiede uno, vi segnaliamo quello più vicino.

1. Il Camping Le Florival a Issenheim dispone di tutti i confort di un campeggio a soli 9 Km dall'Ecomuseo d'Alsazia.
Consigliato se si vuole pernottare in campeggio non lontano dall'Ecomuseo 
- Camping Le Florival, Route de Soulze - 68500 ISSENHEIM (GPS 47.900368, 7.236633) Tel. +33 3 89 74 20 47


Per Bambini

-  Tutto il parco è perfetto per bambini e tutta la famiglia che, oltre all'esplorazione del villaggio, potranno divertirsi sul calesse o durante il tour in barca.




Una delle Fattorie dell'Ecomuseo d'Alsazia

Cosa Vedere nei dintorni dell'Ecomuseo d'Alsazia

Nelle immediate vicinanze dell'Ecomuseo d'Alsazia, a soli 3 Km di distanza, è presente un parco assolutamente particolare e unico. Stiamo parlando del Parco Tematico du Petit Prince, il primo parco di divertimenti aereo, totalmente ispirato al romanzo "Il Piccolo Principe" di Antoine de Saint-Exupéry.
15 Km a sud troviamo la cittadina di Mulhouse, nota per essere la città dei Musei, tra i quali merita una citazione il Museo Ferroviario: la Cité du Train.
20 Km a sud ovest si trova Thann, il villaggio da cui parte la mitica Route des Vins d'Alsace, che attraverso 170 Km e villaggi pittoreschi, raggiunge il nord della Regione e Wissembourg
Altro paese degno di nota è Ruffach 18 Km a nord dell'Ecomuseo mentre la splendida Colmar si trova a poco più di 30 Km.
Se avete a disposizione più giorni per la visita e volete vedere quanto di meglio l'Alsazia ha da offrire, vi suggeriamo il nostro articolo sull'Alsazia tra luoghi da fiaba e testimonianze belliche.



Come Arrivare


L'Ecomuseo d'Alsazia si trova nel borgo di Ungersheim nel sud dell'Alsazia e può essere raggiunto percorrendo la D430 da Mulhouse. 
Se si proviene da Colmar sarà necessario seguire la D83 e imboccare la D430 poco dopo Issenheim. 
Per raggiungere la Francia dall'Italia vi rimandiamo al nostro articolo sui Valichi e Trafori  


I Nostri Diari di viaggio sull'Ecomusée d'Alsace


Indirizzi Utili

Ti potrebbero anche interessare

 
Visitare Riquewihr
Riquewihr in Camper
   
Visitare Eguisheim
       Eguisheim in camper      
 
Visitare Mulhouse
Mulhouse in camper












Nessun commento:

Ti è piaciuto questo articolo?

LASCIACI UN COMMENTO