ULTIMI POST

Pubblicato il 07/12/20e aggiornato il

Vignette e Pedaggi Autostradali per viaggiare in Europa

 Guida per viaggiare sulle Autostrade d'Europa

Come si viaggia in autostrada in Europa? In quali nazioni occorre acquistare la vignetta,  dove si compra, dove si paga il pedaggio e dove  le autostrade sono gratuite? Troverete tutte le informazioni utili in questo articolo per viaggiare in camper o in auto in tutta sicurezza. 




Prima di iniziare un viaggio in Europa è importante sapere quali sono le regole di pagamento a cui sono soggette le Autostrade di ogni Nazione. 
Se invece volete consultare le regole legate alle Zone Ambientali potete consultare l'articolo BOLLINI Ambientali per Viaggiare in Europa
In questa nostra mini guida troverete alcune informazioni utili per partire in tutta tranquillità sia che siate con il camper che con l'auto o la moto.


INDICE DELL'ARTICOLO


AUSTRIA

Per utilizzare Autostrade e superstrade austriache tutti i veicoli devono essere provvisti di contrassegno (vignetta).
Nel tratto autostradale fino all'uscita Inssbruck sud non è obbligatorio il contrassegno ma si paga il pedaggio al casello del Ponte Europa, successivamente lungo il percorso diventa obbligatorio.
Esistono varie tipologie di bollini in base alla durata e al tipo di veicolo (due ruote o automezzi/autovetture fino a 3,5 t.).
Attualmente il costo è:
- Annuale: automezzi fino a 3,5 t. € 89,20 - due ruote € 35,50
- Bimestrale: automezzi fino a 3,5 t. € 26,80 - due ruote € 13,40
- 10 Giorni: automezzi fino a 3,5 t. € 9,20 - due ruote € 5,30
Le sanzioni per chi è sprovvisto di vignetta variano da € 120 fino a € 3000.
Il bollino può essere acquistato nelle Stazioni di rifornimento in prossimità della frontiera con l'Austria, in Austria presso gli Automobil Club, le compagnie assicurative, gli uffici postali, tabaccherie e stazioni di rifornimento.
E' anche possibile acquistarlo sul sito delle Autostrade all'indirizzo seguente:
https://www.asfinag.at/toll/vignette/


BELGIO

In Belgio le autostrade sono gratuite ad eccezione che per i veicoli per il trasporto merci di massa superiore alle 3,5 t.
Sono poi presenti alcuni ponti o tunnel a pedaggio. 


BOSNIA/ERZEGOVINA - SERBIA

In Bosnia Erzegovina e anche in Serbia le Autostrade sono soggette a pedaggio che dev'essere pagato agli appositi caselli di ingresso.
Il pagamento può avvenire con contanti in valuta locale ma anche con la Carta di Credito.

BULGARIA

Le Autostrade in Bulgaria sono soggette a pedaggio ed è necessario munirsi di Vignetta
La Vignetta può essere acquistata alla Frontiera, negli Uffici Postali, negli uffici dell'agenzia delle infrastrutture stradali, in alcune stazioni di rifornimento e nei market Piccadilly.
Il contrassegno può anche essere ordinato online sul sito ufficiale.
Il costo varia in base al periodo che può essere di una settimana, un mese o un anno. 


CROAZIA

In Croazia le Autostrade sono soggette a pedaggio che dev'essere pagato agli appositi caselli di ingresso.
Il pagamento può avvenire con contanti in valuta locale o in Euro ma anche con la Carta di Credito. 


FRANCIA


In Francia le Autostrade sono a pagamento ad eccezione che in Bretagna e Alsazia, e sono presenti caselli in cui prendere il biglietto e/o pagare; la maggior parte sono automatizzati ed è possibile pagare in contanti o con carta di credito e bancomat (fino a qualche tempo fa utilizzavamo abitualmente e comodamente la carta di credito).
Anche qui esiste un tariffario in merito alla tipologia di veicolo: i mezzi fino a 2 m.  (auto) sono classificati in categoria 1, mezzi sopra i 2 m. e fino a 3 m sono classificati in categoria 2. Questo fa si che alcuni camper superino anche di pochi centimetri tali misure passando alla categoria 3 con relativo aumento del pedaggio; abitualmente è possibile, a meno che non si posseggano camper con stazza decisamente superiore, farsi declassare di categoria prima del pagamento, suonando al totem e indicando di possedere un "camping car".
Tenete presente che è comunque a discrezione dell'addetto declassare il veicolo in classe 2 o mantenerlo in quella superiore. 
Sito ufficiale autostrade Francesi:
https://www.autoroutes.fr/index.htm

Dal 2018 è possibile richiedere un Telepass Europeo valido per Italia, Francia, Spagna e Portogallo.

Per poter usare il telepass in Francia il veicolo non deve superare i 3 m. di altezza.
Occorre fare un po' di attenzione in quanto nelle corsie dedicate (ed in cui è indicato il limite di velocità di 30 Km/h) la barriera si alzerà avvicinandosi pian piano mentre nelle corsie miste, bisognerà comunque fermarsi ed attendere qualche istante l'apertura della barriera.
Il costo del Telepass è di € 6 per l'attivazione più € 2,40 per ogni mese di utilizzo in Francia.
Sito ufficiale Telepass Europeo: 
https://www.telepass.com/it/privati/servizi/servizi-di-mobilita/telepass-europeo



GERMANIA


In Germania le Autostrade (Autobahn) sono gratuite e seppure vi sia il limite consigliato dei 130 Km/h in realtà non esiste limite se non per veicoli particolari come camion, autobus, autovetture con rimorchio o autoveicoli con massa superiore ai 3,5 t.



GRECIA

In Grecia le autostrade sono a pedaggio e il pagamento avviene, come in Italia, ai caselli tramite contanti o carta di credito.


NORVEGIA

In Norvegia le Autostrade, che sono in minima parte nel paese, non sono a pedaggio ma esiste invece un pagamento di pedaggio per l'ingresso in alcune città. Il costo si aggira tra  €3 e €5.



POLONIA

In Polonia le autostrade sono a pedaggio e il pagamento avviene, come in Italia, ai caselli tramite contanti o carta di credito.



PORTOGALLO

In Portogallo le Autostrade sono generalmente di due tipi: a pedaggio tradizionale e a pedaggio esclusivamente elettronico per le quali è possibile pagare con sistema elettronico.
Come per la Francia e Portogallo dal 2018 è possibile richiedere un Telepass Europeo. 
Il costo del Telepass è di € 6 per l'attivazione più € 2,40 per ogni mese di utilizzo nella Penisola Iberica (Spagna e Portogallo).
Sito ufficiale Telepass Europeo: 
https://www.telepass.com/it/privati/servizi/servizi-di-mobilita/telepass-europeo


REGNO UNITO

Nel Regno Unito le Autostrade sono prevalentemente gratuite mente sono presenti alcuni ponti e tunnel a pedaggio.
L'unica strada a pagamento è la M6; in questo caso si possono usare tessere prepagate oppure rivolgersi ad uno dei due punti posti per il pedaggio. 



REPUBBLICA CECA

Per poter viaggiare sulla maggior parte delle Autostrade della Repubblica Ceca occorre munirsi di Vignetta.
La Vignetta può essere acquistata alla Frontiera, negli Uffici Postali, negli uffici dell'UAMK (la rispettiva ACI locale) e in alcune stazioni di rifornimento.
Esistono tre tipologie di vignette in base alla validità:
- 10 giorni circa € 12,00
- 1 mese circa € 17,00
- 1 anno o più precisamente 14 mesi (ad esempio da dicembre 2020 a gennaio 2022) circa € 57,00
Il mancato acquisto può portare ad elevate sanzioni. 



ROMANIA

In Romania per percorrere le Autostrade del paese, esiste un sistema di pedaggio elettronico, una sorta di tassa che si può pagare alla frontiera, in alcune stazioni di rifornimento, uffici postali e agenzie.
Il costo varia in base al tempo di utilizzo:
- 1 giorno: gratis
- 1 settimana: circa € 3,00
- 1 mese: circa € 7,00
- 3 mesi: circa € 13,00
- 1 anno: circa € 28,00 


SLOVACCHIA

Per poter viaggiare sulle Autostrade della Slovacchia occorre munirsi di Vignetta Elettronica: e-Vignette.
La Vignetta può essere acquistata alla Frontiera, negli Uffici Postali, in alcune stazioni di rifornimento o direttamente online sul sito: https://www.eznamka.sk/selfcare/home/
Esistono tre tipologie di vignette in base alla validità:
- 10 giorni circa € 10,00
- 1 mese circa € 14,00
- 1 anno circa € 50,00


SLOVENIA

Per poter viaggiare sulle Autostrade Slovene occorre munirsi di contrassegno Vignetta.
La Vignetta può essere acquistata presso i valichi di frontiera oppure presso le stazioni di servizio, edicole, bar, tabaccherie situate in prossimità del confine. 
La Vignetta può essere anche ordinata direttamente sul sito online: https://www.dars.si/spletno_narocanje_vinjet/
Esistono tre tipologie di vignette in base alla validità ma con costo che varia anche per tipologia di veicolo:
- settimanale da €7,50 a € 30,00
- 1 mese da € 30,00 a € 60,00
- 1 mese da € 55,00 a € 220,00


SPAGNA

In Spagna le Autostrade (Autopistas) sono generalmente sottoposte a pedaggio mentre le Superstrade (Autovias) sono gratuite.
Come per la Francia e Portogallo dal 2018 è possibile richiedere un Telepass Europeo. 
Può essere usato con motocicli, autovetture con o senza rimorchio ma senza ruote gemellate, furgoni e minibus su due assi e quattro ruote.
Il costo del Telepass è di € 6 per l'attivazione più € 2,40 per ogni mese di utilizzo nella Penisola Iberica (Spagna e Portogallo).



SVIZZERA

Per circolare sulle strade Nazionali Svizzere (Autostrade e semiautostrade) è necessario il pagamento ed il possesso di un contrassegno (vignetta).
Questo obbligo è valido per tutti i veicoli ad eccezione di quelli soggetti ad una tassa per il traffico pesante. 
Il costo del contrassegno è di 40 Franchi (poco più di € 36) ed ha validità di 14 mesi dal 1 dicembre al 31 gennaio dei due anni successivi (es. 01 dicembre 2018 fino a 31 gennaio 2020); può essere acquistato in alcuni uffici ACI in Italia oppure su territorio Svizzero presso gli Uffici Postali, Stazioni di Rifornimento, Autorimesse, Agenzie Touring Club Svizzero e uffici Cantonali.  
Il mancato acquisto del contrassegno può portare ad una sanzione fino a 200 Franchi. 


UNGHERIA

Per poter viaggiare sulle Autostrade Ungheresi, come per la Slovacchia, occorre munirsi di Vignetta Elettronica: e-Vignette.
La Vignetta può essere acquistata alla Frontiera, negli Uffici della società Autostradale, in alcune stazioni di servizio, negli Uffici del MAK Ungherese (l'equivalente della nostra ACI) oppure online sul sito ufficiale: https://ematrica.nemzetiutdij.hu/
Esistono tre tipologie di vignette in base alla validità ma con costo che varia anche per tipologia di veicolo:
- 10 giorni da €4,00 a € 19,00
- 1 mese da € 7,00 a € 27,00
- 1 anno circa € 120,00


ALTRE AUTOSTRADE GRATUITE

Nei seguenti paesi le Autostrade sono gratuite ma possono esserci alcuni ponti o tunnel a pedaggio che, in tal caso, si pagano all'ingresso di ciascuno.
- ALBANIA
- DANIMARCA (esistono vari ponti a pedaggio)
- FINLANDIA
- LUSSEMBURGO
- MONTENEGRO
- OLANDA
- SVEZIA



Ti potrebbero anche interessare

 
Valichi e Trafori
Valichi e Trafori Alpini
   
Bollini Ambientali
       Bollini ambientali per l'estero      
  



Nessun commento:

Ti è piaciuto questo articolo?

LASCIACI UN COMMENTO