ULTIMI POST

Pubblicato il 01/03/19e aggiornato il

Bioparco Zoom Torino: un giorno a contatto con gli animali

Ingresso al parco di Zoom Torino

Una giornata con bambini al Bioparco Immersivo di Zoom Torino, il nuovo concetto di Parco faunistico: a contatto con gli animali liberi di vivere in habitat che riproducono i loro naturali.





- Ci sono due cose che mi hanno sempre sorpreso: l'intelligenza degli animali e la bestialità degli uomini - 
 (F. Tristan)


Dopo aver tanto sentito parlare di Zoom a Torino e degli animali ospitati, riusciamo finalmente ad organizzare, con amici, una giornata in questo bioparco non molto lontano da noi e pertanto raggiungibile in circa un'ora.    

INDICE DELL'ARTICOLO


Panoramica di Zoom

Zoom si trova a Cumiana, in provincia di Torino ed è definito come Bioparco immersivo dove gli animali vivono, senza reti o gabbie, in habitat che riproducono fedelmente i luoghi in cui abitualmente vivrebbero.
Il parco si compone di 10 habitat terrestri su una superficie di circa 160.000 mq in cui vivono 84 specie di animali e due habitat acquatici sviluppati su un totale di 4.000 mq. 
Compreso nel prezzo del biglietto si può assistere a degli incontri con i biologi che illustrano la vita e le abitudini di alcuni animali del parco.
Riproduzione di Baobab nell'area Madagascar


Sostare nel parcheggio di Zoom

A fianco al parco, poco prima dell'ingresso, c'è un ampio parcheggio a pagamento mentre davanti uno spiazzo in cui è possibile sostare anche con i camper. 



Biglietti e orari di Zoom

I biglietti per Zoom Torino possono essere acquistati in anticipo online, collegandosi al loro sito ufficiale https://www.zoomtorino.it usufruendo di uno sconto oppure direttamente sul posto (in questo periodo di emergenza Covid-19 e conseguenti ingressi contingentati, è consigliabile l'acquisto online a orario programmato).
L'acquisto online consente inoltre di non fare code in biglietteria.
I prezzi, se acquistati online, sono fissi mentre in cassa variano sulla base delle giornate feriali (da lunedì a venerdi) o festivi (weekend e festività). 
Gli orari sono attualmente:
- dalle 9.30 alle 18.00 dal lunedì al venerdì
- dalle 9.30 alle 19.30 weekend e festivi
Consigliamo sempre di consultare il sito per eventuali aggiornamenti.

Panoramica della zona di accesso al parco



Visitare il Parco


MADAGASCAR

Il primo habitat che, incontriamo dopo essere entrati, è MADAGASCAR dove è possibile incontrare fenicotteri rosa,  pellicani e testuggini giganti.
Fenicotteri nell'ambiente Madagascar

Pellicani ospiti nell'habitat Madagascar

Testuggine gigante nell'area Madagascar


I lemuri sono dislocati in un loro spazio in cui è possibile camminare a poca distanza.

Lemuri ospiti nel parco

BAIA DEI PINGUINI

Da qui ci spostiamo verso la BAIA DEI PINGUINI in cui vivono oltre 60 pinguini dai piedi neri originari del Sudafrica; è possibile vederli nuotare e camminare su una passerella al loro fianco.
Pinguini del Sudafrica ospiti del parco

FATTORIA DEL BAOBAB

Proseguiamo per la FATTORIA DEL BAOBAB dove coesistono animali tipici di una fattoria subsahariana come lama, pony, bue watusso, dromedario e suricati e sono state ricostruite le caratteristiche abitazioni in stile coloniale.
Ricostruzione di abitazioni coloniali

Dromedari ospiti nella fattoria Baobab


SERENGETI

Il prossimo habitat è quello del SERENGETI dove si può rivivere la Savana e gli animali che la abitano: giraffe, struzzi, rinoceronti, gazzelle, gru, zebre, impala e antilopi. 
Gazzella ospite nell'habitat serengeti

Gnu dell'habitat serengeti

Esemplare di Gru Coronata del parcoGiraffe nel Serengeti di Zoom
Antilope ospite nel parco

HIPPO UNDERWATER

Vicino al Serengeti si trova l'area HIPPO UNDERWATER, qui in una grande piscina nuota una coppia di ippopotami. Durante la giornata, in orari prestabiliti, è possibile assistere alla spiegazione di un biologo relativa alla vita di questi animali e alle loro abitudini.
Splendido esemplare di Ippopotamo al parco


ANFITEATRO PETRA


Vista panoramica dell'Anfiteatro Petra

Terminato l'incontro ci dirigiamo nell'ANFITEATRO DI PETRA dove si svolgerà uno spettacolo in cui 30 rapaci diurni e notturni mostreranno le loro acrobazie e capacità di volo.
Si possono ammirare durante la rappresentazione, splendidi esemplari di barbagianni, avvoltoi, aquile, marabu, gufi, falchi e poiane.
Lo spettacolo è decisamente piacevole ed interessante.

Uno dei rapaci dello spettacolo

Uno dei rapaci che partecipano allo spettacolo del parco

TEMPIO DELLE TIGRI

Un'altra suggestiva area del parco è quella del TEMPIO DELLE TIGRI in cui vivono tre esemplari di Tigri dell'Amur o Siberiane.

Tigri Siberiane ospiti del parco


GIUNGLA ASIATICA

L'ultimo habitat da esplorare è la GIUNGLA ASIATICA in cui si trovano gibboni, antilopi, gru, panda rossi ed istrici. 
Altro habitat del parco - Giungla Asiatica




Mangiare al Parco

Il parco ospita vari punti ristoro dislocati al suo interno e nei quali si può scegliere tra panini o piatti serviti al self service.


Parco Aquatico

In alta stagione sono presenti due piscine africane: BOLDER BEACH e la MALAWI beach in cui è possibile nuotare accanto ai pinguini.
Per queste attrazioni è necessario acquistare un biglietto combinato.



Zoom Torino è una meta sicuramente da non perdere soprattutto se si hanno bambini, che non mancheranno di entusiasmarsi di fronte a così tante specie di animali selvatici e al loro habitat.

Noi di ViaggiamoHG in visita al parco


Indirizzi Utili



SITI UTILI

4 commenti:

  1. Ci volevo portare questa estate il mio bambino ma poi ho letto recensioni di gente poco soddisfatta e del costo elevato per quanto offerto e ci abbiamo rinunciato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovresti controllare quando ci sono delle offerte e riduzioni. Noi abbiamo approfittato di quelle. Non ci è dispiaciuto ma se proprio devo scegliere, ho preferito lo zoosafari di Pombia.

      Elimina
  2. Qui ci vorrei proprio portare i miei bambini appena si può andare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per i bambini è davvero il paradiso, se poi si va in estate c'è la piscina che è quel qualcosa in più.

      Elimina

LASCIACI UN COMMENTO