Mercatini di Natale in Alsazia in camper: guida pratica ai più belli da visitare

Visitare i Mercatini di Natale in Alsazia. Quali sono i più belli da vedere se si hanno a disposizione pochi giorni? Guida pratica per la sosta in camper e informazioni utili.


Vedere i Mercatini di Natale in Alsazia è sempre stato uno dei nostri desideri.
Avevamo avuto modo di visitare in modo approfondito l’Alsazia in camper in estate ma ancora ci mancava la versione invernale.

In questa stagione infatti le cittadine e i pittoreschi villaggi si vestono di luci e addobbi come pochi altri luoghi al mondo e creano un’atmosfera unica, assolutamente da vedere una volta nella vita.

Siamo riusciti a ritagliarci qualche giorno durante le festività natalizie e, nonostante avessimo poco tempo, abbiamo comunque optato per un mini-viaggio in questa splendida zona scoprendo finalmente un Alsazia invernale.
La nostra scelta, sia per motivi di tempo che per periodo di viaggio, è andata sui Mercatini di Strasburgo e Colmar.

Ma quali sono i mercatini di Natale in Alsazia più belli e come pianificare il viaggio?
In questo articolo vi racconteremo cosa abbiamo fatto noi, dove abbiamo sostato in camper e vi forniremo alcune indicazioni utili.

Dovete sapere che in questi ultimi anni i mercatini sono molto gettonati e, soprattutto in alcune città è utile organizzarsi con un po’ di anticipo per essere sicuri di trovare un posto in cui fermarsi.
Tra l’altro le date di apertura dei Marchés de Noel variano da città a città e quindi conoscerne il calendario preventivamente è utile per non arrivare tardi.

Se volete avere più informazioni e state programmando il vostro prossimo viaggio in questa terra, non vi resta che proseguire nella lettura dell’articolo.

Visitare i Mercatini di Natale in Alsazia

I Mercatini di Natale più belli d’Alsazia

I Mercatini di Natale in Alsazia in realtà sono tutti belli perché vengono impreziositi dalla magica atmosfera che già si respira normalmente nelle pittoresche cittadine e nei colorati borghi.

Se però dovete fare una scelta e siete indecisi allora possiamo senz’altro dirvi che quelli di Strasburgo e Colmar sono i più grandi e, di conseguenza, i più gettonati.
Essi tra l’altro sono tra quelli che durano di più e quindi nel nostro caso sono stati l’ideale.
Dovete sapere infatti che nei giorni più vicini al Natale e negli immediati successivi, la maggior parte dei mercatini sono già terminati e se come noi avete le vacanze solo in quel periodo, allora avrete quasi una scelta obbligata.

Altro aspetto da tenere in considerazione è il tempo di visita: Strasburgo e Colmar essendo due città richiedono più tempo degli altri villaggi, soprattutto se deciderete, e noi ve lo consigliamo, di sfruttare l’occasione per visitare anche la città stessa.

Un altro mercatino caratteristico, di cui vi parleremo più avanti, è quello Medievale di Ribeauvillé, unico nel suo genere ma che si tiene solo durante due weekend.

Se volete unire la visita di un Marché de Noel a quello di una città, allora oltre alle due già sopracitate prendete in considerazione anche Mulhouse.
Tra i villaggi più pittoreschi e interessanti, il nostro consiglio è quello di optare per Riquewihr, Eguisheim, Kayserberg e Obernai.

Con un calendario ricco di eventi vi segnaliamo anche: Selestat, Turckheim, Haguenau, Thann

Gli altri borghi meno noti, che ospitano ogni anno i mercatini ma in date più limitate sono: Saverne, Bischwiller, Grendelbruch, Guebwiller, Guemar, MasevauxNiederbruck, Molsheim, Niederbronn Les Bains, Orbey, Rosheim, Rouffach, Saint Louis, Soultz sous Foret, Truchtersheim, Wissembourg, Brumath.

Mercatini di Natale - Casetta

Informazioni Utili su date dei mercatini di Natale in Alsazia e siti dedicati

Come abbiamo anticipato, se decidete di programmare un viaggio per vedere i Mercatini di Natale in Alsazia, vi consigliamo assolutamente di consultare i calendari in cui sono indicati date ed eventi.
Ogni città o paese ha una sua programmazione che può variare da fine novembre a fine dicembre per Colmar, da fine Novembre alla vigilia di Natale per Strasburgo, oppure per date più limitate come una decina di giorni, un solo weekend o anche un solo giorno.

Solitamente a inizio novembre vengono pubblicati i calendari sui siti ufficiali, che oltre ad elencare le date, offrono articoli dettagliati su proposte Natalizie di visita del territorio.
I siti internet a cui noi facciamo abitualmente riferimento per essere sempre aggiornati sono:

Albero di Natale di Strasburgo
Grand Sapin

Mercatini di Natale a Strasburgo

I Mercatini di Strasburgo sono stati una delle nostre scelte non solo perché erano tra i pochi ancora in programma al nostro arrivo ma soprattutto perché amiamo questa città.
E’ infatti la nostra località Alsaziana preferita, ce ne siamo innamorati durante il nostro Tour estivo in Alsazia in camper tanto da trascorrerci due giorni per vedere quanto più possibile.
Non ci dilungheremo pertanto nella descrizione di cosa vedere in città in quanto potete leggere il nostro articolo completo di Cosa Vedere a Strasburgo in due giorni.

Strasburgo è stata definita la Capitale del Natale e i suoi Mercatini sono dislocati in vari punti della città.

Oltre ad essi, però, il Natale è visibile nelle splendide luminarie e decorazioni, che rendono ancora più magiche le deliziose case del centro storico.
L’Albero di Natale, alto circa 30 metri, si trova invece in Place Kleber.

Strasburgo a Natale

DOVE SI TROVANO I MERCATINI DI STRASBURGO

In Place Broglie si trova quello che è chiamato il Christkindelsmarik, il tradizionale Mercato di Natale in Alsaziano.
E’ uno dei più antichi in Europa e il più vecchio in Francia in quanto risale ben al 1570. I primi anni è stato allestito in varie zone della città per poi stabilirsi definitamente in questa piazza dal 1871.
Oltre ai tradizionali piatti Alsaziani come Tartes Flambées, Choucroute e Vin Chaud, nelle casette è possibile trovare addobbi per l’albero o per la tavola.

In Place de la Cathedrale e in Place du Chateau è allestito il Klausenmarik, quello che un tempo era il Mercato di Saint Nicolas del 6 dicembre.
Con gli anni si è esteso dalla sola piazza della Cattedrale anche alla Piazza del Castello ed è diventato parte integrante dei Mercatini di Natale di Strasburgo.
Nella splendida cornice di uno degli edifici di culto più belli di tutta la Francia, si trovano un buon numero di casette che propongono regali natalizi, prodotti artigianali, goloserie e bevande calde.

Place Kléber, è uno dei luoghi di passaggio della città nonché cuore pulsante con gallerie di negozi nelle sue strette vicinanze.
Qui viene allestito inizialmente il Mercato des Brocanteurs, una sorta di mercato delle pulci natalizio, e dal 9 dicembre l’OZ, il Mercato dei mestieri.
Tra le numerose casette è possibile trovare prodotti dell’artigianato locale e anche tanto cibo tradizionale.
E’ in questa piazza, inoltre, che si innalza il “Grand Sapin“, il Grande Albero di Natale che rappresenta uno dei simboli del Natale di Strasburgo e che proviene dalla Foresta dei Vosgi.

Altro piccolo ma interessante mercatino è quello che si trovai in Place du Temple Neuf, non lontano da Place Kleber.
Dedicato prevalentemente all’artigianato, può essere un’ottima occasione per trovare qualcosa di insolito.

Nella Place du Marché aux Poissons e nell’adiacente Terrasse Rohan è invece possibile apprezzare un piccolo mercatino tutto dedicato al cibo.
Viene chiamato L’angolo delle Delizie (Le Quai des Délices) e promette di soddisfare tutti i gusti dei suoi visitatori.

L’ultimo Mercatino è 100% locale, si trova in Square Louise Weiss ed è realizzato grazie a coloro che sono chiamati “Les Irriductibles Petits Producteurs d’Alsace“.
Si tratta di piccoli produttori locali che propongono i loro prodotti assolutamente a Km 0; tra questi: marmellate, cioccolato, succhi di frutta, vino e molto altro.

Mercatini di Natale di Strasburgo

ENOGASTRONOMIA DI NATALE E DEI MERCATINI

Passeggiando tra le varie casette dei Mercatini di Natale, sarà impossibile non fermarsi incuriositi ma soprattutto ingolositi dalle varie specialità Alsaziane e Natalizie.
Tra i dolci più comuni ricordiamo i Bredle, dei tipici biscotti preparati proprio durante le feste e decorati dopo cottura, ma anche il Pain d’Epices, il pan di Spezie ormai venduto in tantissime varietà.

Tra i prodotti salati è possibile gustare barchette di pane guarnite con formaggi e salumi, brezel, tartes Flambées ma anche piatti più sostanziosi come Choucroute, Patate e funghi, stinco di maiale.

Non mancano infine le bevande tipiche come il Vin Chaud di origine germanica arricchito con cannella e altre spezie, la Birra di Natale risalente al XVI secolo e per i bambini o gli astemi il succo di mele (o altra frutta) caldo.

COSA VEDERE E FARE A STRASBURGO

Come abbiamo già anticipato a inizio articolo, abbiamo realizzato un articolo dettagliato su Strasburgo in due giorni: cosa vedere, dove mangiare e sostare in camper.
Pertanto qui vogliamo farvi solo un breve elenco di cosa potete visitare o fare a Strasburgo durante i mercatini di Natale.

Innanzitutto valutate se avete intenzione di visitare più attrazioni perché in questo caso è conveniente ACQUISTARE IL PASS ALSACE che permette l’accesso ad oltre 50 attrazioni.

Altra opzione che vi consigliamo è quella di partecipare a questo FREE TOUR DI STRASBURGO della durata di circa h. 1,45. La guida è in italiano e il tour è gratuito anche se il consiglio è sempre quello di lasciare una mancia alla fine dell’attività.

Il centro storico si sviluppa tra i quartieri storici della Grand’Ile, dove si possono ammirare splendide case a graticcio, vicoli e negozietti.
Nel Quartiere di Saint Thomas merita la visita la Chiesa di San Tommaso, oggi Monumento Storico.
La Petit France è uno dei luoghi più noti, un labirinto di vicoli con dimore del XV, XVI e XVII secolo

Quartiere della Petit France
Petit France

Simbolo della città è indubbiamente l’immensa Cattedrale di Notre Dame, la cui costruzione in pietra rosa dei Vosgi è iniziata nel 1015 e si è protratta fino al 1439.
Con i suoi 142 metri è uno degli edifici più alti di Francia. Tra gli elementi principali interni vi sono gli organi e l’orologio astronomico.
E’ possibile salire i 332 scalini per raggiungere la terrazza panoramica e avere una splendida vista su Strasburgo.

L’accesso alla Cattedrale è gratuito mentre è a pagamento la vista dell’orologio astronomico in funzione e la salita alla terrazza.

Scorcio della Cattedrale di Strasburgo
Cattedrale di Strasburgo

Sul retro della Cattedrale si erge il Palazzo Rohan, antica residenza realizzata per il Vescovo de Rohan tra il 1728 e il 1741.
In quella che è stata definita la “Versailles in miniatura” sono oggi ospitati il Museo Archeologico nel seminterrato, il Museo delle Arti Decorative al piano terra e il Museo delle Belle Arti al primo piano.

Per orari e tariffe aggiornate è possibile consultare il sito ufficiale https://www.musees.strasbourg.eu/.

Altro luogo interessante, posto dove i bracci del Fiume si incontrano è il Barrage Vauban, realizzato dal celebre architetto, con i suoi Ponts Couverts.

Tra i musei che meritano la visita ci sono:

  • il Museo Alsaziano, ospitato in tre case tradizionali del XVI e XVII secolo;
  • il Museo Storico presente all’interno di un mattatoio del XVI secolo e il Museo;
  • Il Museo de l’Oevre Notre Dame posto in Place du Chateau;
  • il Museo Tomi Ungerer dedicato al fumettista e ubicato all’interno di Villa Greiner;
  • Il Museo di Arte Contemporanea;
  • Il Museo privato Voodoo.

Tra le migliori attività da fare ci sono senza dubbio il Tour in Barca tra i canali di Strasburgo, chiamato Batorama, la cui biglietteria si trova in Place de la Cathedrale (QUI POTETE ACQUISTARE I BIGLIETTI ANTICIPATAMENTE), o il Tour sul Petit Train, il trenino turistico che parte da Place de la Cathedrale o Place de Chateau in base al periodo (durante i Mercatini di Natale la partenza è in Place du Chateau).

DOVE SOSTARE IN CAMPER A STRASBURGO PER I MERCATINI

Se siete in camper e volete visitare Strasburgo, anche durante i Mercatini di Natale, dovete sapere che ci sono varie possibilità di sosta.

Nel nostro viaggio abbiamo scelto il Camping de Strasbourg, ottimo campeggio da cui è possibile raggiungere il centro con il Tram.
La fermata Montagne Vert si trova a 700 metri dal campeggio e prendendo il Tram B si può scendere alla fermata Homme de Fer, a due passi dalla centrale Place Kleber. L’acquisto dei biglietti può essere fatto alle biglietteria automatiche presenti alle fermate.
Il camping dispone di ampie piazzole in erba, ottimi blocchi sanitari, un piccolo bar e una piscina aperta in estate. Il nostro consiglio, nei periodi di alta stagione, è quello di prenotare.

– Camping de Strasbourg, Rue de l’Auberge de Jaunesse 9 – 67200 STRASBURGO (GPS 48.574449, 7.717958) Tel. +33 3 88 30 19 96

ATTENZIONE: il camping si trova nella zona ambientale di strasburgo ed è pertanto necessario il bollino polveri sottili. Trovate in questo articolo Bollini Ambientali per Viaggiare in Europa, tutte le informazioni per richiederlo.

Il campeggio di Strasburgo
Camping de Strasbourg

Se non avete necessità di servizi, altra soluzione in città è quella del Parking Relay Tram Elsau, un parcheggio a pagamento da cui si raggiunge il centro con i mezzi pubblici.
Nel prezzo del parcheggio sono anche compresi i biglietti per i mezzi pubblici.

– Parking relay tram Elsau, 67200 STRASBURGO (GPS 48.568724, 7.730180)

L’alternativa che avevamo trovato, durante il nostro precedente viaggio in Alsazia è stata il Camping Municipal di Obernai, da cui avevamo poi raggiunto Strasburgo in Bus.
La fermata Bus si trova davanti alla Piscina Comunale, poco fuori il campeggio, e con € 5,00 di biglietto A/R si arriva direttamente in centro Strasburgo.
Il campeggio dispone di ampie piazzole e di ottimi blocchi sanitari.

– Camping Municipal Vallon de l’Ehn, Rue de Berlin – 67210 OBERNAI (GPS 48.464936, 7.467499) Tel. +33 3 88 95 38 48

Mercatini di Natale a Colmar

I Mercatini di Natale di Colmar sono probabilmente i più noti e i più visitati.
Conoscevamo già la città in quanto è stata una delle mete del nostro viaggio estivo in Alsazia e le abbiamo dedicato l’articolo dettagliato Colmar in camper: cosa vedere e fare nella piccola Venezia d’Alsazia.

Durante il periodo Natalizio la città, per quanto possibile, è ancora più magica grazie alle innumerevoli decorazioni e illuminazioni poste su ogni facciata e in ogni angolo del centro.

Come per Strasburgo, anche qui i mercatini sono più di uno; dislocati in varie zone hanno ciascuno un suo carattere e peculiarità.
Se non avete mai visto Colmar, questa può essere un’ottima occasione per unire l’evento Natalizio alla visita dei maggiori siti di interesse, tutti facilmente raggiungibili a piedi.

Mercatini di Natale di Colmar

DOVE SI TROVANO I MERCATINI DI COLMAR

Colmar propone, disseminati nel suo centro storico, ben 6 mercatini di Natale, ognuno con una sua particolarità.

In Place de l’Ancienne Douane, nei pressi della Fontana Schwendi e non lontano dal Quartier des Tanneurs, sono presenti circa cinquanta casette.
Nello splendido contesto attorno ad uno dei più bei canali di Colmar, questo mercatino propone prodotti tradizionali come le decorazioni natalizie e articoli di tendenza.
Con il calare della sera, l’illuminazione della Vecchia Dogana, il Koifhus, rende ancora più incantevole la zona.

Il Koifhus di Colmar
Antica Dogana

All’interno del Koifhus è presente un mercatino che propone i prodotti realizzati dagli artigiani locali.
Sarà possibile acquistare ceramiche, gioielli, oggetti in legno o vetro e cappelli.

Accanto alla Chiesa dei Domenicani, una delle più belle chiese della Città, in Place des Domenicains, si trovano circa sessanta piccoli chalets.
In questo mercatino si possono acquistare prevalentemente idee regalo e decorazioni natalizie per la casa.

In un’altra piazza della città, e precisamente in Place Jeanne d’Arc, si trova un altro mercatino.
Qui viene riproposto un tradizionale villaggio Alsaziano, sono venduti i prodotti locali: bredel, vini, foie gras ed altre specialità.

Nel quartiere della Petit Venice si trova un mercatino dedicato ai bambini dove, oltre a trovare prelibatezze, è possibile andare sulle giostre o imbucare la letterina per Babbo Natale.

L’ultimo dei mercatini di Colmar è quello Gastronomico allestito in Rue Montagne Vert.
All’interno di 9 casette altrettanti chef propongono piatti squisiti da mangiare sul posto o portare via.

COSA VEDERE E FARE A COLMAR

Se volete conoscere nel dettaglio cosa fare e vedere a Colmar potete leggere il nostro articolo Colmar in camper: cosa vedere e fare nella piccola Venezia.

Qui non ci dilungheremo troppo ma vogliamo comunque segnalarvi le migliori cose da vedere durante un soggiorno in città.

Già di per sé passeggiare per le vie del centro vi permetterà di ammirare le splendide e colorate case a graticcio.
Un’ottima soluzione per scoprire Colmar in poco tempo con una guida è quella di partecipare a questo FREE TOUR (LINK QUI).
Il Tour è gratuito e ha una guida parlante italiano, dura all’incirca 2 ore e si viene accompagnati tra i migliori luoghi della città.
Vi consigliamo comunque di lasciare una mancia alla guida alla fine del Tour.

Tra le vie più pittoresche troviamo Rue des Merchands, in cui sono ubicate Maison Pfister, dimora storica del 1537, e Maison Zum Kragen del XIV secolo e classificata Monumento Storico.
Lungo la Grand Rue si trova invece l’Antica Dogana (Koifhus), edificio del 1480 modificato nel XVI e XVII secolo e inserito, anch’esso, tra i Monumenti Storici.
Non mancano i quartieri storici come quello dei conciatori (Quartier des Tanneurs), quello dei pescatori (Quai de la Poissonerie) e quello degli orticoltori (Quartier Krutenau) dove si trova la famosa Petit Venice.
Altra dimora interessante, nonché Monumento Storico, è la seicentesca Maison des Tetes, caratterizzata da 106 piccole teste scolpite sulla facciata.

Quartiere della Petit Venice
Petit Venice

Se decidete di visitare anche Musei o altri siti, potrete prendere in considerazione il PASS ALSACE (Link Qui) , una tessera che consente l’accesso a circa 50 attrazioni in tutta l’Alsazia.

Tra i Musei più interessanti ci sono il Musée Unterlinden, ospitato nell’ex Monastero delle Domenicane del XII secolo (QUI POTETE ACQUISTARE I BIGLIETTI).
Tra gli oggetti esposti quelli di arte sacra, di arti decorative e archeologici.
Il Museo Bartholdi è allestito nella Casa Natale del celebre artista, noto per la realizzazione della Statua della Libertà di cui si trova una copia in miniatura proprio a Colmar.
Altro museo dedicato ad un celebre artista Francese è il Villaggio Hansi, realizzato in un edificio storico del centro che ospita anche una boutique dove acquistare prodotti tipici.
Infine citiamo il Museo dei Giocattoli (QUI INFORMAZIONI E BIGLIETTI), situato in Rue Vauban e il Museo del Cioccolato (Choco Story) posto in Place de la Cathedrale di cui QUI TROVATE I BIGLIETTI.

Meritano la visita anche alcuni dei principali edifici di Culto della Citta.
La Cattedrale o Collegiale di Saint Martin è uno dei maggiori esempi di architettura gotica della zona. La costruzione è iniziata nel 1237 e terminata nel 1365.
A pochi passi dalla Cattedrale si trova la Chiesa dei Domenicani che conserva al suo interno il capolavoro “La Madonna del Roseto”.
Lungo la Grand Rue si erge infine la Chiesa di Saint Mathieu realizzata nel 1292 ed oggi Chiesa Protestante.

Tra le attività da fare a Colmar una delle più caratteristiche è il Tour in Barca tra i canali della Petit Venice.
Due sono le compagnie che propongono questa esperienza, uno degli imbarcaderi è situato in Rue de la Poissonerie 1, accanto al Ristorante Krutenau.
Il Tour in barca viene effettuato anche durante il periodo dei Mercatini di Natale.

L’altra attività che però viene sospesa proprio durante il Marché de Noel è il Tour con il Trenino Turistico.
Potete pertanto prendere in considerazione tale proposta solo se visiterete Colmar in un altro periodo dell’anno.

DOVE SOSTARE IN CAMPER A COLMAR PER I MERCATINI

Esistono varie possibilità per sostare in Camper a Colmar durante i Mercatini di Natale.
Vi avvisiamo sin da subito che per il campeggio e l’Area Sosta, è quasi impossibile trovare posto senza aver prenotato con largo anticipo.

Il Campeggio de l’Ill si trova a circa 2 Km. dal centro ma è ben collegato sia con la ciclabile che con i mezzi pubblici.
Dispone di ampie piazzole, piscina in alta stagione, bar/ristorante.
Noi lo avevamo provato personalmente durante la vacanza estiva in Alsazia ma per questi Mercatini era tutto al completo.

– Camping de l’Ill, Allée du Camping 1 – 68180 COLMAR (GPS 48.079147, 7.386524)

Lungo il canale e poco prima del Campeggio, si trova l’Area Camper a pagamento, con servizi ed allaccio elettrico.
Anche in questo caso è ben collegata al centro con ciclabile e mezzi pubblici ma si può anche raggiungerlo a piedi.
E’ possibile prenotare inviando una mail all’indirizzo: port.colmar@huttopia.com.

– Area Camper, Rue du Canal 6, Port de la Plaisance – 68180 COLMAR (GPS 48.080608, 7.374871)

Alternativa a queste due soluzioni e perfetta se si intende visitare la città solo per alcune ore sono due parcheggi a pochi passi dal centro.
Il primo, che è quello che abbiamo utilizzato noi, si trova in Rue de la Cavalerie.
E’ un parcheggio senza servizi con stalli dedicati ai camper. E’ a pagamento ad eccezione della domenica, dei giorni festivi e dalle 12.00 alle 14:00 e 19:00 alle 9:00.

– Parcheggio, Rue de la Cavalerie – 68180 COLMAR (GPS 48.082275, 7.359699)

Il secondo parcheggio, sempre vicino al centro, si trova in Rue Henry Wilheim.
Anch’esso non ha servizi ma ha stalli dedicati ai camper. E’ a pagamento ad eccezione della domenica, dei giorni festivi e dalle 12.00 alle 14:00 e 19:00 alle 9:00.

– Parcheggio, Rue Henry Wilheim 2 – 68180 COLMAR (GPS 48.083705, 7.355372)

Natale a Colmar

Altri Mercatini di Natale in Alsazia

Oltre ai due mercatini di Strasburgo e Colmar che abbiamo visitato personalmente, sono numerosi gli altri presenti in Alsazia nel periodo di Natale.
Ve li abbiamo elencati a inizio articolo ma, per quelli più gettonati, ci sembra doveroso spendere due righe e fornirvi qualche informazione sulla sosta.

Se volete invece conosce in modo più approfondito quali sono i principali siti da visitare in Alsazia, potete leggere il nostro articolo Alsazia in camper in estate.

MERCATINI DI NATALE DI MULHOUSE

Mulhouse è di fatto la prima cittadina di una certa grandezza oltre il confine Svizzero e può essere anche uno dei primi punti di partenza per visitare l’Alsazia.

Definita città dei Musei, l’abbiamo visitata durante la nostra vacanza estiva in Alsazia e abbiamo scritto ben due articoli a riguardo:

In occasione del Natale anche qui sono presenti i Mercatini di Natale con un ricco calendario.
I Mercatini sono infatti attivi da fine novembre a dopo Natale, e sono tra i più lunghi insieme a Strasburgo e Colmar.

Il centro storico è animato da oltre 80 casette che propongono decorazioni, idee regalo e prodotti del territorio.
Nucleo principale è quello di Place de la Reunion, dove si trovano sia la Cattedrale che il Municipio. Qui è allestito una sorta di set fotografico per fare foto sulla neve ed è possibile visitare la Boutique delle Stoffe e l’Atelier di Natale.
In Place des Victoires è invece presente il grande albero di Natale mentre gli spettacoli di Suoni e Musica sono visibili all’angolo tra Avenue Foch e Rue de la Bourse.

Per la sosta camper vi consigliamo il Camping de l’Ill che abbiamo utilizzato proprio per la prima notte del nostro Natale in Alsazia.
Il campeggio dispone di ampie piazzole e in alta stagione di una piscina e un bar/ristorante.
Il centro di Mulhouse è facilmente raggiungibile tramite pista ciclabile o con il Tram, salendo alla fermata Palais de Sports e scendendo a Porte Jeaune (i biglietti possono essere acquistati alle biglietterie automatiche vicino alla fermata).

– Camping Municipal de l’Ile, Rue Pierre de Coubertin 1 – 68100 MULHOUSE (GPS 47.734582, 7.324084) Tel. +33 3 89 42 64 76

In alternativa è possibile parcheggiare nell’ampio parcheggio gratuito nei pressi del Museo dell’Automobile.

– Parcheggio Museo dell’Automobile, Rue de la Merzau 117 – 68100 MULHOUSE (GPS 47.760315, 7.331049)

MERCATINI DI NATALE DI RIQUEWIHR

A 15 Km. da Colmar si trova uno dei più bei villaggi Alsaziani: Riquewihr.
Qui i mercatini iniziano a fine novembre e si concludono qualche giorno prima di Natale (alcuni anni riprendono dopo Natale per terminare prima della fine dell’anno).
Le decorazioni e le illuminazioni rimangono però anche oltre tali date e in ogni caso merita una visita.

Se volete avere maggiori informazioni su questa cittadina potete leggere il nostro articolo approfondito Cosa vedere a Riquewihr, il paese delle fiabe d’Alsazia in Camper.

Il campeggio, Camping Riquewihr, che abbiamo utilizzato di ritorno da Colmar, è aperto fino ai primi giorni dell’anno.
Dispone di ampie piazzole e buoni blocchi sanitari. Il centro città si trova a poco più di 1 Km.

– Camping Riquewihr, Route du Vin 1 – 68340 RIQUEWIHR  (GPS 48.162374, 7.317160) Tel. +33 3 89 47 90 08

MERCATINI DI NATALE DI RIBEAUVILLE’

Un altro dei villaggi più pittoreschi d’Aslazia è Ribeauvillé, distante appena 5 Km. da Riquewihr.

Caratterizzato anch’esso dalle tradizionali e colorate case a graticcio e dai tanti addobbi e illuminazioni, propone durante le festività Natalizie un mercatino assolutamente particolare.
Si tratta infatti del Mercatino Medievale che, oltre ai tradizionali chalet nei quali trovare decorazioni e idee regalo, offre spettacoli di figuranti, giocolieri, ballerini, acrobati e mangiatori di fuoco tutto in tipico stile medievale.
A tali spettacoli, lungo le strade vengono rappresentati i giochi di una volta e gli antichi mestieri.

La festa prosegue anche al calar della sera con la presenza di figure fantastiche che si aggirano nelle vie del centro.

Il Mercatino Medievale di Ribeauvillé si tiene però soltanto durante due weekend di dicembre (solitamente il secondo e il terzo) e pertanto, se avete intenzione di visitarlo, dovrete organizzarvi per tale periodo.

Se volete maggiori informazioni su cosa vedere a Ribeauvillé tutto l’anno, vi rimandiamo al nostro articolo Ribeuvillé in camper: cosa vedere in uno dei villaggi più belli d’Alsazia.

Per la sosta in camper a Ribeauvillé, durante il periodo Natalizio, è possibile appoggiarsi solo ad una soluzione.
I due campeggi presenti in zona sono infatti chiusi.
La sosta è possibile presso l’Area Sosta vicino alla Cave Coopérative ed è a pagamento. Nel costo sono previsti anche l’allaccio elettrico e i servizi di scarico mentre quelli di carico si pagano a parte.

– Area Sosta – Cave Coopérative, Route de Colmar 14B – 68340 RIQUEWIHR  (GPS 48.190871, 7.329606) Tel. +33 3 89 73 61 80

MERCATINI DI NATALE DI KAYSERSBERG VIGNOBLE

Altro villaggio meraviglioso che vale la pena visitare, indipendentemente dal Marché de Noel, è quello di Kayserberg Vignoble.

Anche in questo caso abbiamo avuto modo di visitare il borgo in precedenza e, se volete maggiori informazioni su cosa vedere, potete leggere l’articolo Cosa vedere a Kaysersberg Vignoble uno dei borghi più belli d’Alsasia.

I Mercatini di Natale sono tra i più interessanti d’Alsazia, iniziano a fine novembre e si concludono qualche giorno prima di Natale.
Attenzione però perché sono attivi soltanto dal venerdì alla domenica e pertanto se volete visitarli dovrete evitare gli altri giorni della settimana.

Le casette sono disseminate tra le vie del centro mentre nella Piazza del Municipio si trova il Mercato dei produttori locali.

Per quanto riguarda la sosta in camper, a Kaysersberg sono presenti due soluzioni.

La prima è il Camping Municipale de Kaysersberg, distante meno di 1 Km. che riapre in occasione dei Mercatini di Natale, chiudendo in concomitanza con la loro fine.

– Camping Municipal de Kaysersberg, Rue des Acacias – 68240 KAYSERSBERG (GPS 48.148847, 7.254199) Tel. +33 3 89 47 14 47

In alternativa è presente una comoda Area Sosta a pagamento a meno di 500 mt. dal centro con servizi di C/S.

– Area Sosta Camper, Place de l’Erlenbad – 68240 KAYSERSBERG (GPS 48.136124, 7.261904)

MERCATINI DI NATALE DI EGUISHEIM

L’ultimo incantevole villaggio Alsaziano di cui vogliamo parlarvi è la piccola Eguisheim, di cui potete trovare informazioni nel nostro articolo Visitare Eguisheim e il suo girotondo.

Questa graziosa cittadina, oltre alle case a graticcio colorate, è nota per essere completamente circolare e pertanto, imboccando e percorrendo alcune sue vie, ci si ritroverà, dopo poco, esattamente al punto di partenza.

I Mercatini di Natale, con circa una trentina di chalet, si tengono solitamente da fine novembre a fine dicembre

Anche qui esistono un paio di soluzioni per sostare con il camper.
Il Camping Trois Chateaux apre per l’occasione, chiudendo qualche giorno prima di Natale.
Si trova a circa 600 mt. dal centro ed è pertanto perfetto per la visita.

– Camping Trois Chateaux, Rue du Bassin 10 – 68420 EGUISHEIM (GPS 48.043349, 7.298780) Tel. +33 3 89 23 19 39

L’Area Sosta Camper di Eguisheim si trova anch’essa a circa 600 mt. dal centro, è a pagamento e dispone sia di servizi di C/S che di allaccio elettrico.

– Area Sosta Camper,  Grand Rue 1 – 68420 EGUISHEIM (GPS 48.040773, 7.309233)

ECOMUSEO D’ALSAZIA A NATALE

A conclusione dell’articolo vogliamo infine segnalarvi un sito un po’ particolare che riapre in occasione del Natale per vestirsi a festa.

L’Ecomuseo d’Alsazia, che si trova a Ungersheim a 15 Km. da Mulhouse, è il più grande di Francia e ricrea un tradizionale villaggio Alsaziano di inizio XX secolo.
Sul sito sono stati installati 75 edifici originali smontati dai luoghi di origine e risistemati insieme ad oltre 40.000 oggetti d’epoca.
Abbiamo ampiamente parlato di questo luogo d’altri tempi nel nostro articolo L’Ecomuseo d’Alsazia: cosa vedere in Alsazia con bambini.

Come abbiamo scritto poco fa, durante le festività natalizie l’Ecomuseo riapre con illuminazioni ed addobbi che fanno rivivere il calore di un Natale autentico.
Oltre a poter visitare gli edifici, vengono organizzati tour in trattore, animazioni quotidiane con personaggi in costume e degustazioni di prodotti tipici come i bredeles.

Nell’ampio parcheggio del sito si può sostare anche con il camper, sia durante il periodo di visita ma, volendo, anche per la notte.

– Parcheggio Ecomuseo d’Alsazia,  Chemin du Grosswald – 68190 UNGHERSHEIM (GPS 47.852447, 7.285143)

Noi di ViaggiamoHG ai Mercatini d'Alsasia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close

ViaggiamoHG

Travel Blog in cui si trovano destinazioni, guide e diari di viaggio dettagliati dei nostri viaggi in camper ma non solo.

ViaggiamoHGt © Copyright 2023. All rights reserved.
Close